Aggiornata la guida alle detrazioni fiscali ristrutturazione 2017

Aggiornata la guida alle detrazioni fiscali ristrutturazione 2017

Aggiornata la guida alle detrazioni fiscali ristrutturazione 2017

L'Agenzia delle Entrate ha recentemente pubblicato nel proprio sito l'aggiornamento della guida alle detrazioni fiscali per le ristrutturazione, inserendo le novità riguardanti le detrazioni per la messa in sicurezza di edifici in zona sismica, ecco le novità:

Detrazioni per interventi antisismici

Sono state prorogate fino al 31 dicembre 2021 le detrazioni per gli interventi atisismisi. A differenza della precedente normativa, dal 2017 l'agevolazione viene allargata anche alle zone a minor rischio sismico (Zona sismica 3). L'agevolazione viene altresì ampliata a tutti gli immobili abitativi e non solamente a quelli adibiti ad abitazione principale. L'agevolazione vale inoltre anche per le unità produttive e può essere ripartita in 5 anni.

Le altre detrazioni.

La legge di bilancio 2017 proroga fino al 31 dicembre 2017 la possibilità di approfittare delle detrazioni fiscali irpef del 50%, fino ad un massimo di 96.000. La detrazione verrà abbassata al 36% con un limite di spesa massimo di 48.000 a partire dal 2018. Vengono inoltre prorogate le detrazioni  del 50% per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici (di classe non inferiore ad A+) finalizzati all'arredo di immobili oggetto di ristrutturazione..

Per scaricare la guida aggiornata, cliccare qui.

Scrivi un commento

Tutti i campi sono obbligatori

Nome:
E-mail: (No publicado)
Commento: